Il coro di Santo Spirito









Valid XHTML 1.1! Valid CSS level 3!L’organo di Santo Spirito

Nel 1993 è stato mandato in pensione il vecchio organo elettronico e ne è stato acquistato un altro, che per motivi di spazio e di costo non poteva essere a canne. In quel periodo il coro stava crescendo (cfr. Storia del Coro). Mons. Caselli ha così deciso di acquistare, con i suoi soldi, non quelli della Parrocchia, un organo che potesse permettere l’esecuzione di una vasta gamma di brani. È stato cosi acquistato un Hymnus I della Ahlborn-Generalmusic, quello che allora era il modello di punta dell’azienda. Successivamente � stato realizzato l’Hymnus 350, con 3 manuali e un superiore numero di registri, ma l’Hymnus I � rimasto comunque un organo di ottima qualit�, con registri campionati e molto realistici, grazie anche ai 1200W di casse acustiche disposte nella chiesa.

Si tratta di uno strumento a 2 manuali di 61 tasti e pedaliera di 32, con 42 registri reali; dispone di un sequencer incorporato con numerose funzioni e di un drive floppy 3.5” grazie al quale Cantagalli ha registrato, con il passare degli anni, numerosissimi brani di musica liturgica e non, alcuni dei quali sono stati perfino richiesti dalla stessa Generalmusic per inserirli nelle raccolte di brani messi in vendita dalla ditta. Come spiegato nella home page, se si riuscir� a trovare una scheda PCMCIA MIDI (pare che non esistano pi�, perlomeno a Imola), sar� possibile collegare un portatile all’Hymnus per “prelevare” le sequenze musicali e memorizzarle in formato .MID, per poi renderle disponibili su questo sito. A questo proposito, vorrei far notare che la Ahlborn-Generalmusic non rende pubblico il formato dei files .ALL utilizzato dai suoi organi n� commercializza un software per PC che ne renda possibile la lettura o la conversione in .MID. Se qualcuno riesce o a convincerla a farlo, o a tradurre il formato .ALL in .MID senza ausilio di porte MIDI, fatecelo sapere. Grazie. :-)

L’Organo di Santo Spirito viene attualmente suonato da 3 organisti (facciamo 2 e mezzo, contando come mezzo il sottoscritto, vale a dire Ludvig). Gabriele Cantagalli si occupa della Messa domenicale delle 12:00 e di tutte le Messe Solenni animate dal coro; Gabriele Guerrini (Lellino) suona la Messa della Domenica alle ore 10:30 insieme ai chitarristi della Parrocchia, e nel settembre 2000 ha formato un nuovo coro polifonico coi Giovani e Giovanissimi della Parrocchia, a testimonianza della vitalità musicale presente nella nostra comunità; Ludovico Gardenghi suona la Messa domenicale delle ore 17:00 (18:30 in estate). Inoltre gli organisti (i primi 2, il terzo non ancora causa inesperienza), salvo altri impegni, sono disponibili per battesimi, matrimoni, funerali, e altro.

^ top

Questa è la registrazione dell’Hymnus I:

GRANDE ORGANO I

RECITATIVO II

PEDALE

Principale

16’

Bordoncino

16’

Contrabasso

16’

Principale

8’

Bordone

8’

Subbasso

16’

Flauto reale

8’

Viola da gamba

8’

Basso

8’

Ottava

4’

Principale

4’

Bordone

8’

Flauto in VIII

4’

Corno di notte

4’

Ottava

4’

Duodecima

2 2/3’

Nazardo

2 2/3’

Flauto aperto

4’

Decimaquinta

2’

Ottava

2’

Corno di notte

2’

Decimanona

1 1/3’

Flautino

2’

Ripieno

6 file

Ripieno

4 file

Terza

1 3/5’

Controbombarda

32’

Ripieno

3 file

Piccolo

1’

Controfagotto

16’

Sesquialtera

2 file

Cimbalo

4 file

Tromba

8’

Voce umana

8’

Voce celeste

8’

Regale

4’

Fagotto

16’

Regale

16’

Unione

I-PED.

Tromba

8’

Tromba armonica

8’

Unione

II-PED.

Cromorno

8’

Oboe

8’

 

 

Unione

II-I

Tremolo

 

 

 

^ top

...Ed ecco l’Hymnus I in tutto il suo splendore, e gli organisti all’opera:

L’Hymnus I

L’Hymnus I

Pentecoste 1999

^ top

Le casse dell’Hymnus I

Le casse dell’Hymnus I

Pentecoste 1999

^ top

Canta all’Organo

Canta all’Organo

Pentecoste 1999

^ top

Lellino all’Organo

Lellino all’Organo

Pentecoste 1999

^ top

Ludvig all’Organo

Ludvig all’Organo

Pentecoste 1999

^ top


Hosted by MG Web - Consigli per la visione - Ultimo aggiornamento: 2006-01-31 21:04:04 - Scrivici

Sito registrato nella lista dei siti cattolici italiani